sabato 11 agosto 2018

Maionese Pastorizzata Bimby

Finalmente dopo mesi siamo riusciti ad organizzare una cenetta in giardino con i nostri amici. Durante il periodo scolastico gli impegni sono tantissimi, e l'estate sembra lunga, ma alla fine i momenti liberi sono pochi anche durante le vacanze. Cena all'aperto significa barbecue, così lascerò i fornelli a mio marito, l'esperto griller di famiglia;) Visto il menù ho deciso di preparare la maionese fatta in casa: abbiamo le uova delle nostre galline, ed anche se sono fresche, preferisco preparare la maionese pastorizzata, un procedimento semplicissimo che la rende più sicura dal punto di vista alimentare. Solitamente utilizzavo la ricetta di Luca Montersino, che prevede la cottura dell'olio e l'utilizzo del frullatore ad immersione: ma ieri ero a casa dei nonni, e non avevo il termometro per alimenti, indispensabile per realizzare quella ricetta. E così sono andata come sempre a curiosare in rete per vedere se trovavo qualche spunto, e mi si è accesa la lampadina: perchè non provare a fare la maionese pastorizzata con il Bimby, visto che cuoce? Ecco com'è venuta la maionese seguendo il ricettario bimby online: procedimento semplice e consistenza perfetta con questa particolare ricetta che prevede l'utilizzo di uova intere anziché dei soli tuorli. 


INGREDIENTI:
- 2 uova
- 500 ml olio di semi di arachidi
- 3g sale
- 30g aceto di vino bianco

Preparate pesati tutti gli ingredienti, perchè il procedimento è davvero velocissimo.

Tenete presente che le uova montano più facilmente se lasciate a temperatura ambiente.

Inserite nel boccale l'aceto ed il sale e cuocete 3 min 100°C vel. Gentle stir setting 

Aumentate a vel. 7, sollevate velocemente il misurino, versate le uova e richiudete subito.

Versate quindi tutto l'olio sul coperchio (sempre con il misurino inserito), mantenendo la stessa velocità: cadrà da solo a filo.

Bastano una quindicina di secondi: appena iniziate a sentire che il rumore cambia, spegnete. E' la parte più delicata, bisogna abituare l'orecchio, perchè se aspettate troppo la vostra maionese si smonterà..

Versatela subito in un barattolo ermetico e conservatela in frigo: dura un mese, ma tranquilli, finirà certamente prima ;) Buona cucina a tutti


Posta un commento

Printfriendly

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...